Mirko Colombari on line con il nuovo singolo “Un giorno storto”

mirko-colombari-giorno-storto

E’ disponibile in tutte le piattaforme digitali Un giorno storto, l’ultimo lavoro di Mirko Colombari, distribuito da Artisti Online e sotto Magilla Edizioni.

Un testo tutt’altro che banale, che descrive in maniera goliardica ma pungente ogni elemento, ogni volto che come in uno scenario fantasy si trasforma magicamente in draghi e dromedari… Sarà la crisi di mezza età, sarà la società che porta il cantautore a guardarsi intorno e chiedersi

Tutta questa gente dove va? Forse crede ancora a tante cose proprio come me venti anni faFaccia da bambino un po’ cresciuto“. 

A dare una tregua al giorno “storto” è il modo di vivere di Mirko Colombari che canta

Vivo la vita con sentimenti essenziali semplicemente come animali. Dipingo il mio mondo di bianco e di nero anche se il grigio è il colore più vero”. 

A celebrare questa intensità è un sound che mescola in perfetta  armonia e sintonia lo stile rock, pop e una melodia del flamenco.

Ho cercato di vestire un brano del cantautorato italiano con un sound  che potesse essere internazionale” spiega il cantautore. 

In questo nuovo singolo non manca la firma rock data dalla sua inseparabile compagna: la chitarra. Un suono intenso ed elettrico che accompagna la fine del giorno storto. 

MIRKO COLOMBARI classe 1977, comincia a suonare la chitarra acustica per gioco in tenera età, per poi essere iscritto al Conservatorio. In seguito si avvicina alla chitarra elettrica e a 17 anni inizia a comporre testi.

Nel 2004 pubblica il primo EP, Mirko Colombari, che lo farà conoscere nella sua zona, vicino a Castelnovo né Monti. Da allora notevole è stata la produzione.

La musica costruita in questo lungo percorso da chitarrista, cantautore e interprete viene proposta soprattutto live in situazioni che vanno dall’essenzialità pura chitarra e voce fino ad arrivare a spettacoli in band, in cui coesistono brani cantautorali, interpretazioni di brani evergreen e improvvisazione strumentale.

Mirko Colombari nel Web


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.